martedì 21 febbraio 2017

Oculomotricità

Può un problema visivo causare una alterazione della postura, tale da determinare un problema ad un ginocchio? Probabilmente decenni fa tale domanda non avrebbe avuto una risposta certa. La tecnologia può solo rendere oggettivabili e logici dei ragionamenti basati sulla applicazione di concetti della neurofisiologia.
Quello che segue è la Posturometria di un giocatore di basket, che lamenta alcuni problemi ad un ginocchio e con diversi traumi alle caviglie. Il dopo, riguarda la stimolazione dell'occhio sinistro con esercizi atti a riprisitnare l'oculomotricità.
L'approccio è come sempre multidisciplinare, ovvero medico per quanto riguarda la parte clinica e terapeutica, relata alle strutture muscolo-scheletriche, ma di fondamentale importanza rendere il corpo simmetrico nelle due componenti fondamentali, propriocezione e postura, intesa come corretta distribuzione del proprio peso corporeo.